‘domani’ – maggio 2018

‘domani’ – maggio 2018


Messaggio darshan del 24 aprile 2018

Conoscerla sempre e vivere sempre nella sua presenza.

 (Sri Aurobindo)

Auroville: 1968 – 2018

Il 25 febbraio 2018

il Primo Ministro dell’India, Narendra Modi, ha visitato Pondicherry ed Auroville. L’occasione è stata il cinquantesimo anniversario a venire (il 28 febbraio) della fondazione di Auroville. Il suo primo atto è stato di rendere omaggio alla memoria di Sri Aurobindo, considerato da Modi padre fondatore della nazione e leader spirituale. Ha visitato il Samadhi e la stanza dove Sri Aurobindo ha condotto la sua attività spirituale. Si è poi recato alla scuola dell’Ashram, intrattenendosi con gli studenti.

Nelle due immagini, il Primo Ministro in visita rispettivamente al Samadhi di Sri Aurobindo e alla scuola dell’Ashram

.

 

In seguito il Primo Ministro ha raggiunto Auroville, dove ha tenuto un discorso agli Aurovilliani riuniti allo Sri Aurobindo auditorium, il teatro di Auroville. Ha poi visitato il Matrimandir e ha simbolicamente versato l’acqua del Gange nel luogo dove il 28 febbraio sarà versata in un unico ricettacolo l’acqua delle varie nazioni del mondo, così come l’urna raccoglie dal 1968 la terra delle nazioni che hanno partecipato alla cerimonia della fondazione di Auroville. Un ulteriore simbolo, quello dell’acqua, verso l’ideale dell’Unità Umana.

 

Nel link sottostante, il discorso integrale del Primo Ministro tradotto in italiano:

Narendra Modi Discorso ad Auroville 25 Feb 2018_

 

Nel filmato che segue, la visita all’Ashram del Primo Ministro. Il commento della televisione indiana è in inglese e hindi, ma potrete vedere le immagini del Samadhi e dell’Ashram. Narendra Modi e la governatrice di Puducherry, Kiran Bedi, sono ricevuti dal dott. Datta, ‘trustee’ dell’Ashram.

 

 

Auroville, 28 Febbraio 2018

Alle cinque del mattino, riuniti nell’anfiteatro che sorge presso il Matrimandir, aurovilliani e visitatori venuti da tutti gli angoli del pianeta, hanno celebrato il cinquantenario della fondazione della città voluta dalla Madre come simbolo vivente dell’unità di tutti i popoli della Terra. Dopo la meditazione, dalle 6 alle 6 e 45, si è svolta la cerimonia dell’acqua: i rappresentanti dei vari paesi sono sfilati deposintando nel raccoglitore che si intravede nella foto sotto (tra i cartelli e il Matrimandir) l’acqua proveviente dal loro paese. Per l’Italia, diverse località hanno contribuito; nella seconda immagine sotto, il cartello che segnala l’acqua portata dal fiume ESINO, raccolta presso Mergo, un pittoresco paesino sulle colline marchigiane.

 

 

 

Video sottostante: fimato dell’intera cerimonia:

 

…….

Messaggio darshan del 21 febbraio 2018

Il messaggio del 21 febbraio 2018

 

Madre, sii con me, ora e sempre. Avvolgimi con la tua presenza.

Elevami e purificami con il tuo tocco. Dimora in me con il tuo messaggio vivente.

Trasforma tutta la mia apatia e oscurità in una fede brillante e perfetta.

Trasforma tutta l’irrequietezza e agitazione in una calma e pace inviolabili.

Trasforma ogni attaccamento in una profonda e immacolata purezza.

Madre, liberami e cambiami, rendi perfetto il tuo bambino.

 

Sri Aurobindo

Preghiera per un discepolo

‘domani’ – febbraio 2018

‘domani’ – febbraio 2018


‘domani’ – novembre 2017

‘domani’ – novembre 2017


‘domani’ – agosto 2017

‘domani’ – agosto 2017


‘domani’ – maggio 2017

‘domani’ – maggio 2017


‘domani’ – febbraio 2017

‘domani’ – febbraio 2017


‘domani’ – novembre 2016