NOVITA' 2018 

L'Eterna Giovinezza 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

La Madre dice: "Essere giovani è vivere nel futuro. Essere giovani è essere sempre pronti a rinunciare a ciò che siamo per diventare ciò che dobbiamo essere" La chiave dell’eterna giovinezza sta quindi nel mai rinunciare al Progresso.

Dice ancora la Madre: "Fino ai trent’anni l’energia viene sprecata, a causa del gioco degli impulsi. Dopo i trenta c’è una stabilizzazione e si dovrebbe possedere una certa energia. Ai cinquanta comincia la fioritura. Agli ottanta, si ha il pieno possesso delle proprie capacità."

E infine: "La vita è immortale. È soltanto il corpo che si dissolve."

Quindi, volontà continua di Progresso, risveglio in noi di quella coscienza che mai muore, ed entreremo nel mondo dell’immortalità.

 

pagine : 45
euro    :   5

Veda e Upanishad 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

In un periodo che oggi si stima risalire a seimila anni fa, i Rishi, gli antichi saggi dell’India, composero i Veda. Il loro contenuto simbolico ne ha sempre reso difficile l’interpretazione, ora svelata da Sri Aurobindo, egli stesso moderno Rishi. Appare così come quegli antichi saggi fossero arrivati alla Conoscenza attraverso un contatto diretto con la sua origine. Oggi vediamo come, in questo cammino, essi rivelarono anche verità scientifiche solo recentemente scoperte.

Le successive Upanishad contengono le stesse verità dei Veda, ma espresse in termini filosofici. Secondo Sri Aurobindo, tutte le filosofie successive, anche le più recenti in Europa, sono già contenute nelle Upanishad o ne sono state ispirate.

Un’introduzione della Redazione della rivista ‘domani’ spiega i presupposti storici e le recenti scoperte archeologiche che avvalorano le conclusioni sopra riportate.

pagine : 62
euro    :   6

L'Italia e gli Italiani     (Nuova Edizione Ampliata)

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

L’Italia ha svolto per duemila anni un ruolo unico ed eccezionale nella storia dell’evoluzione dell’Occidente. L’Impero Romano ha rappresentato l’esempio, mai più eguagliato, di un potente assetto politico organizzato, che ha permesso di diffondere nell’allora mondo barbaro la cultura greco-romana.

Le Città-Stato medioevali in Italia hanno posto le basi per quel rinnovamento di arte, letteratura, pensiero e scienza che esplosero col Rinascimento, e fu il genio di Leonardo da Vinci, che altri non era che Sri Aurobindo, a recuperare e rinnovare in sé  questa visione globale di arte, scienza e filosofia, modellando così tutti gli aspetti della nuova Europa. 

Nel  Risorgimento, Mazzini progetta  la nuova Italia affinché porti al mondo il messaggio dei tempi a venire e, primo fra tutti, concepisce un’Europa unita. Garibaldi lo sostiene con l’azione.

Infine i nostri giorni, con tutto quanto detto dalla Madre sull’ Italia e gli Italiani, e la realtà degli Italiani ad Auroville, la città internazionale da lei voluta.

pagine : 70
euro    :   6

 ELENCO

altri

 LIBRETTI

 

in ordine alfabetico

Aiutare l'Umanità 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

 

Non c’è modo di aiutare l’umanità se non cambiando noi stessi, rinunciando alla piccola pretesa egoistica di voler cambiare gli altri.

L’assenza d’egoismo, la ricerca di unità in tutte le cose e l’ampliamento della propria coscienza sono la base per una nuova coscienza nell’umanità.

 

 

pagine : 56
euro    :   5

Che Cos'è lo Yoga 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

‘Yoga’ significa Unione. Sri Aurobindo e Mère ci insegnano che tutta la vita è Yoga, un’avventura spirituale per ricongiungere l’uomo alla sua realtà più profonda.

Diversi sono i tipi di Yoga esistenti, ognuno dei quali si serve di uno strumento specifico: il corpo nell’Hatha Yoga, la mente nel Raja Yoga, il cuore, ossia la devozione, nel Bhakti Yoga.

Lo ‘Yoga Integrale’ di Sri Aurobindo ci insegna ad usare insieme tutti questi strumenti, in una sintesi che renda la nostra esistenza quanto più perfetta possibile.

 

 

pagine : 52
euro    :   5

Consigli Pratici (vivere lo yoga) 

compilazione dalle opere di Mère

 

Viviamo quasi sempre alla superficie del nostro essere, esposti al contatto delle influenze esterne, ed è per questo che quando ci imbattiamo in qualcuno o qualcosa di sgradevole ne rimaniamo sconvolti. Occorre che nella vita di ogni giorno impariamo a essere presenti a noi stessi, e a fare della nostra esistenza pratica ed esteriore uno strumento di perfezione.

Si dovrà quindi imparare ad avere un controllo su ciò che diciamo, scoprire il potere che viene dall’immobilità, ampliare la nostra coscienza, sapere come concentrarci per rafforzare la volontà. Tutto ciò sarà una preparazione alla vera conoscenza, che è conoscenza per identità.

pagine : 48
euro    :   5

Destino e Libero Arbitrio

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

Il problema del Determinismo e del Libero Arbitrio è il più intricato di tutti i problemi metafisici. Sri Aurobindo e Mère lo affrontano in tutti i suoi aspetti dando una spiegazione che finalmente concilia questa apparentemente insolubile contraddizione. Si parlerà anche di Karma, Astrologia e di come con un’azione interiore si possa prevenire una catastrofe.

 

pagine : 46
euro    :   5

Dono di Sé

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

 

Dice Sri Aurobindo:

"Per attraversare la vita al sicuro da ogni timore, pericolo e disgrazia, due sole cose sono necessarie: la Grazia della Madre divina e, da parte vostra, uno stato interiore fatto di fede, sincerità, sommissione."

"Ma il dono di sé deve essere totale e abbracciare tutte le parti dell'essere."

 

pagine : 32
euro    :   5

Educare Sé Stessi 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

Per educare se stessi occorre innanzitutto essere coscienti delle diverse parti che ci compongono. Non siamo infatti soltanto un Corpo, ma anche un essere di emozioni e impulsi, il nostro Vitale, e un essere pensante, la nostra Mente. Corpo, Vitale e Mente non solo sono parti separate di noi stessi, ma spesso sono in conflitto tra loro. Riconoscere queste diverse parti e armonizzarle è il primo compito della nostra educazione. Ma l’educazione non è limitata a questa componente ‘umana’ del nostro essere. Ognuno di noi, dice la Madre, porta nascosta dentro di lui la possibilità di una coscienza superiore. Tale ricerca e scoperta sarà parte della nostra educazione Psichica e Spirituale, fino alla scoperta del nostro vero Sé, la nostra Anima immortale.

pagine : 54
euro    :   5

Energia Sessuale e Pratica dello Yoga

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

L’energia sessuale è parte dell’Energia Universale e ha la sua specifica funzione nell’ambito dell’Evoluzione della Natura: la procreazione. Nella maggior parte degli esseri umani, l’impulso sessuale è il più forte di tutti gli impulsi; profondamente radicato nel subcosciente, esso appartiene di diritto all’umanità in evoluzione. Esso continuerà ad esistere fino a quando non vi sarà la trasformazione della coscienza fisica, che è il fine ultimo dello Yoga Integrale.

 

pagine : 72
euro    :   6

Il Cibo

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

Il cibo è fatto per sostentare il corpo e a questo fine si deve prenderne quanto serve. Mangiare troppo appesantisce il corpo e lo vincola alla materia; mangiare troppo poco lo indebolisce e ci rende nervosi; bisogna trovare il giusto equilibrio fra bisogni del corpo e quantità di cibo. L’attaccamento al cibo, la golosità e l’avidità, che fanno del cibo una cosa così esageratamente importante nella vita, sono contrari allo spirito dello yoga. Infatti con il cibo assorbiamo ogni giorno e di continuo un’ enorme quantità d’ incoscienza, di pesantezza e stupidità. Il grande interesse che la quasi totalità degli esseri umani, anche i più intellettuali, ha per il cibo, per la sua preparazione e il suo ingerimento, deve far posto a una conoscenza quasi chimica dei bisogni del corpo e a un’ austerità scientifica nel soddisfarli. Quando l’animalità scomparirà, cadrà anche l’assoluta necessità di cibo e ci sarà probabilmente una transizione in cui si avrà sempre meno bisogno di cibo materiale.

pagine : 44
euro    :   5

Il Denaro

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

 

Due forze oppongono resistenza al progresso verso la verità: la politica e il denaro.

Il denaro, dice la Madre, è il segno visibile di una Forza universale indispensabile alla pienezza della vita esteriore, ma sulla terra è stata accaparrata dalle forze antidivine per la loro soddisfazione egoistica.

La forza del denaro deve essere volta al servizio del Divino. Non dobbiamo né disprezzare il denaro e neppure esserne schiavi, ma dobbiamo usarlo per il benessere materiale e spirituale di tutti.

pagine : 56
euro    :   5

Il Lavoro 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

L’importanza del lavoro, sapere cosa si deve fare, la giusta attitudine, la ricerca della perfezione nel lavoro, come lavorare con gli altri e per il Divino, sono gli argomenti che ci guidano, come un filo di Arianna, al ritrovamento del percorso aureo delle opere, attraverso le fatiche umane di ogni giorno, fino alla realizzazione della suprema consapevolezza della Coscienza Divina.

Se nelle nostre azioni non c’è il Divino, di esse non rimane nulla: bisogna diventare ciò che si fa, mantenendo sempre la coscienza aperta al Divino.

 

pagine : 45
euro    :   5

Individuo e Società 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

L’evoluzione non è solo individuale, ma anche collettiva. Ogni possibilità di aggregazione sociale deve essere manifestata sulla terra, affinché sia vissuta e portata alla sua massima espressione, così che l’uomo possa coglierne tutte le potenzialità ma anche gli inevitabili limiti, che porteranno la collettività umana alla ricerca di nuovi, più evoluti, assetti sociali.

In questo libretto Sri Aurobindo descrive l’evoluzione collettiva attraverso le varie esperienze di aggregazione sociale recenti: Democrazia, Socialismo, Capitalismo, Collettivismo, tutte ancora insufficienti a soddisfare le richieste di una nuova società spiritualizzata.

Nonostante i brani riportati siano stati scritti da Sri Aurobindo negli anni dal 1915 al 1918, con alcune note aggiunte nel 1950, essi sono più che mai attuali e non può che colpire il fatto che, con l’anticipo di oltre un secolo, Sri Aurobindo abbia in sostanza previsto quanto poi sarebbe successo, come il collasso del Comunismo e la barbarie economico-vitale dell’uomo moderno.

Quanto al ruolo dei singoli individui, l’emersione dell’elemento psichico sarà la condizione alla base del cambiamento sociale.

pagine : 52
euro    :   5

Il Sonno

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

Dice la Madre: "Nessuno può conoscere veramente se stesso se non conosce le sconfinate attività delle sue notti". Per questo bisogna imparare a dormire, anche perché oltre un terzo della nostra vita lo si passa dormendo. Nel libretto viene spiegato cosa è il sonno, come riposarsi veramente, cosa sono i sogni, gli incubi, come si possa, attraverso il sonno, raggiungere altri mondi del regno sottile. Per arrivare infine al vero riposo yogico.

Un cenno anche sulla psicanalisi, che Sri Aurobindo invita a non seguire, perché è solo una mezza verità, e in quanto tale fuorviante.

 

pagine : 48
euro    :   5

Krishna 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

Sri Krishna è l’eterno, infinito gioco cosmico del Supremo con se stesso … per trasformare la vita mortale e guidarla verso l’unione con il Divino attraverso la Conoscenza (Jnana), le Opere (Karma) e l’Amore (Bakthi).

La Sua discesa, la Sua luce, evoluzione e manifestazione storica, i Suoi rapporti con le altre manifestazioni del Divino (Rama, Kali, Cristo…), il Suo incontro con Sri Aurobindo ad Alipore, sono custoditi come un prezioso gioiello in questo mirabile libretto che attende di essere aperto per la nostra più grande Beatitudine.

pagine : 56
euro    :   5

La Depressione 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

 

Il libretto raccoglie osservazioni sulla concreta possibilità di affrontare e superare i sintomi della depressione, una patologia gravemente invalidante sia per la vita di tutti i giorni sia, in particolare, per la vita del ricercatore spirituale.

Negli estratti scelti sono analizzati gli aspetti fisici, psicologici e occulti che accompagnano la presenza dello stato depressivo e vengono dati suggerimenti pratici per contrastarla.

 

pagine : 56
euro    :   5

La Morte 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

 

Perché la Morte? Perché nascere se si deve morire? Sono domande che tutti ci siamo posti almeno una volta.

Cosa succede dopo la morte, come proteggere i defunti, come superare la paura della morte e conquistare l’immortalità sono i temi centrali della vita che Sri Aurobindo e la Madre affrontano per aiutarci a prendere coscienza di quell’esistenza imperitura in noi, la nostra vera esistenza, che non conosce nessuna morte.

pagine : 42
euro    :   5

La Paura

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

 

Cos’è la paura, perché si ha paura, come guarirne, qual è il giusto atteggiamento, quali le sue diverse forme che ostacolano il progresso? Sono argomenti della vita di ogni giorno, in ogni sfaccettatura, ai vari livelli di coscienza individuale e collettiva.

Tutti dobbiamo lottare contro la paura, contro il timore di ciò che può succedere; eppure tutto ciò è anche ridicolo, perché in fin dei conti si nasce, si vive e si muore per ricominciare a nascere, vivere e morire, fino a quando non se ne può più e si ha il coraggio, la forza di vincere paura, dubbio e scetticismo, guardandoli in faccia con un sorriso.

pagine : 60
euro    :   5

La Scoperta dell'Anima

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

 

Nascosto profondamente in noi c’è un potere divino, il nostro vero essere, un’anima immortale che di vita in vita si incarna utilizzando un corpo, una vita e una mente ogni volta diversi affinché, attraverso esperienze successive, si arrivi alla perfezione di sé.

Nostro scopo terreno è di divenire coscienti di questa presenza eterna in noi, che Sri Aurobindo chiama Essere Psichico, e che Mère ci insegna come raggiungere.

 

pagine : 48
euro    :   5

La Supermente

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

Non c’è nessuna ragione per affermare che l’evoluzione sia terminata, sostiene Sri Aurobindo. Come dalla Materia inerte è emersa la Vita, vegetale prima e animale poi, e dalla Vita la Mente, così dalla Mente potrebbe benissimo manifestarsi una nuova possibilità evolutiva ancora sconosciuta seppur latente. Il ragionamento è inconstestabile. Ma Sri Aurobindo non era solo un pensatore e filosofo, era anche uno Yogi e possedeva una visione delle realtà nascoste. Come tale, egli sosteneva che questa nuova energia evolutiva non è solo una possibilità ma una realtà che sta cercando di affermarsi nell’atmosfera terrestre, e inevitabilmente si affermerà. Ci troviamo di fronte, egli dice, a un salto evolutivo come quello che aveva permesso il passaggio dalla scimmia all’uomo pensante. Questa nuova energia Sri Aurobindo l’ha chiamata Supermente, il cui compito è di risvegliare nell’umanità tutte le sue potenzialità divine per l’avvento di una nuova era. La Supermente di Sri Aurobindo non è il Superuomo titanico di Nietzsche, ma una realtà di Luce e Armonia sulla terra. Mentre il sorgere della vita dalla materia aveva richiesto milioni di anni e migliaia erano stati necessari per arrivare all’uomo, questo nuovo passaggio evolutivo potrà essere molto più rapido, forse trecento anni ha detto Mère, grazie alla partecipazione cosciente dell’uomo.

Quel che Sri Aurobindo aveva previsto, Mère l’ha portato sulla Terra: il 29 febbraio 1956 Mère annunciava che la Manifestazione Supermentale non era più una promessa ma una realtà e invitava l’umanità a partecipare alla grande avventura.

pagine : 48
euro    :   4,50

L'Enigma di Questo Mondo

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

Perché l’egoismo, il male e la sofferenza? e non pace, felicità e bene divini da subito? Sri Aurobindo dà la sua risposta in questo libretto, nato da una sua lettera in risposta alle domande dello scrittore francese Maurice Magre.

Nella prima parte di questo opuscolo è riportato un estratto della lettera di Magre, seguito dalla breve risposta della Madre che introduce la lettera di Sri Aurobindo. La prima parte si conclude con un’altra lettera di Sri Aurobindo a un discepolo a lui molto caro, Dilip Kumar Roy, che affronta la stessa tematica del destino umano, soprattutto riguardo a sofferenza e morte.

Nella seconda parte sono raccolti brani di Sri Aurobindo originariamente scritti in risposta a domande poste dai discepoli o altre persone interessate allo Yoga e alla vita spirituale. Lo scopo è di esporre la visione di Sri Aurobindo sui piani di coscienza e le forze che agiscono sul mondo e gli uomini.

pagine : 58
euro    :   5

Le Religioni 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

 

La religione è lo sforzo dell’uomo per avvicinarsi a qualcosa che sta oltre la sua comprensione. Divina nella sua origine, attraverso la rivelazione di un essere superiore, viene poi sempre più umanizzata fino a scadere nel dogma e anche nella superstizione. L’uomo futuro supererà le religioni per abbracciare direttamente la conoscenza che viene dall’esperienza spirituale.

 

pagine : 64
euro    :   6

Loro Stessi I

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

I due libretti raccolgono alcuni scritti in cui Sri Aurobindo e Mère descrivono l’importanza e il ruolo che essi hanno reciprocamente avuto nel definire i metodi e gli obiettivi della loro ricerca spirituale. Attraverso la descrizione della natura psichica e spirituale della loro vita possiamo ottenere una breve presentazione della loro ricerca, della natura del loro lavoro, e del messaggio e della visione per il futuro dell’umanità che ci hanno consegnato.

 

 

pagine : 38
euro    :   5

Loro Stessi II 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

 

I due libretti raccolgono alcuni scritti in cui Sri Aurobindo e Mère descrivono l’importanza e il ruolo che essi hanno reciprocamente avuto nel definire i metodi e gli obiettivi della loro ricerca spirituale. Attraverso la descrizione della natura psichica e spirituale della loro vita possiamo ottenere una breve presentazione della loro ricerca, della natura del loro lavoro, e del messaggio e della visione per il futuro dell’umanità che ci hanno consegnato.

 

 

pagine : 42
euro    :   5

Meditazione

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

In Occidente e in Italia si parla ormai dappertutto e tanto di meditazione, ripetendo sovente gli stessi luoghi comuni che finiscono per essere percepiti come verità assolute.

Questo libretto, attraverso le lapidarie affermazioni di Sri Aurobindo e le spiegazioni della Madre, ci fanno scoprire cosa è veramente la Meditazione, come praticarla sia individualmente che in forma collettiva, la sua vera natura e il potere del silenzio che guida il nostro essere oltre i confini del tempo e dello spazio.

 

pagine : 42
euro    :   5

Occultismo 

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

 

Caldei, Egizi, Greci, Cristiani … tutti hanno praticato l’occultismo. Eppure, è un sentiero pericoloso, con il rischio di deviare dal cammino spirituale.

Tuttavia, non esiste ragione per cui questa strada debba essere evitata in quanto l’occultismo è spiritualità dinamica, che cerca di far scendere nella vita materiale poteri e principi dello Spirito.

Quando correttamente praticato, è scienza che indaga sulle verità nascoste dello Spirito, scienza del subliminale e di tutto ciò che vi è connesso: subcosciente, supercosciente, quarta dimensione…

Ma il vero occultismo non è uno scherzo e non può essere praticato dal primo sciocco: richiede lunga disciplina e, in fin dei conti, viene concesso soltanto dalla Grazia Divina.

pagine : 54
euro    :   5

Oltre il Sonno e la Veglia

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

Racconto illustrato di Emanuele Scanziani, che ha dato origine a un’opera musicale ideata e rappresentata nella città internazionale di Auroville. È la storia di una giovane coppia e dei loro amici alla ricerca, passando attraverso mondi sia oscuri che luminosi, dell’Anima eterna.

 

 

 

pagine : 80
euro    :   5

Reincarnazione

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

L’opinione corrente sulla reincarnazione è che l’individuo nasce con personalità, carattere e cognizioni che aveva nella precedente vita. Ma non è così: che senso avrebbe rivivere fino alla fine dei tempi la stessa personalità milioni di volte?

Ciò che si incarna, è l’essere centrale, l’essere psichico o anima, che nelle rinascite prende quelle vite e destini che sono necessari alla sua evoluzione, conservando sempre l’essenza di quelle precedenti, vale a dire il loro elemento divino. Ma quando al momento della nuova nascita l’essere cosciente si tuffa nell’incosciente della terra, ne resta stordito finché, evolvendo, ridiventa di nuovo cosciente aprendo le porte interiori.

Quando l’essere psichico o anima è sufficientemente evoluto, può scegliere la propria vita. Ma è necessario che vi siano altre due condizioni: recettività e aspirazione cosciente verso ciò che è elevato.

Volontà psichica e crescita psichica sfuggono a tutte le comuni nozioni di giustizia, ricompensa e punizione quali noi le concepiamo.

pagine : 42
euro    :   5

Riposo e Rilassamento

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

Si può eseguire un lavoro anche gravoso con il supporto della forza vitale, ma la completa liberazione dalla fatica si realizza soltanto quando c’è una trasformazione delle leggi fisiche del corpo.

Questo significa imparare ad attingere liberamente alla sorgente inesauribile delle energie accumulate nel mondo materiale, stabilendo una relazione armoniosa tra essere umano e Natura universale.

La pratica dello Yoga insegna ad espellere l’inerzia, a infondere forza e capacità di resistenza nella natura fisica, vitale e mentale.

Il vero riposo consiste dunque nel rendere la nostra coscienza vasta quanto l’universo: conosceremo così il riposo infinito ed eterno.

 

pagine : 42
euro    :   5

Unità Umana

compilazione dalle opere di Sri Aurobindo e Mère

Gli estratti di questo volumetto si riferiscono a scritti sociologici di Sri Aurobindo che risalgono al 1914-1918. Malgrado siano passati molti anni essi mantengono una straordinaria attualità e sono anche una guida per quel che dovrà essere il futuro sviluppo dell’umanità.

Dice Sri Aurobindo: "…Il risultato finale dovrebbe essere la costituzione di uno Stato Mondiale nella forma di una federazione di nazioni libere in cui scomparissero ogni assoggettamento o forzata disuguaglianza e ogni subordinazione di una nazione all’altra…".

 

 

 

pagine : 52
euro    :   5

 

Ritorno a Come Acquistare libri e libretti
 
home page