Commenti dei lettori:

 

CORRISPONDENZA DEL 2018

 

Voglio fare molti auguri a 'domani', anche lui compie 50 anni. Importante, secondo me, fare gli auguri di ancora lunga vita a questa rivista, che via via porta un nutrimento speciale dai luoghi dei Maestri a noi italiani.

In questo lungo inverno, sto facendo un'esperienza particolare. Anni fa, ho avuto molti vecchi 'domani' da una persona che ha lasciato il corpo. Non avevo tempo di leggerli allora, ma ecco che ora posso consultarli con calma. Che meraviglia! Passo ore immersa in un'energia speciale. Il tempo vola senza che me ne accorga. Trovo cose sconosciute che riguardano i Maestri, insegnamenti e molta storia degli inizi dell'Ashram e Auroville,

Grandissima gratitudine alla Madre che ha voluto questa rivista in italiano, a Nata che l'ha proposta e a Maggi. A te caro Adriano, a Grazia e a tutta la Redazione un enorme grazie perché continuate da anni un lavoro davvero importante per la comunità italiana.

Linda da Siena

 

Grazie a voi che da anni pubblicate Domani, rivista che mi riporta alle vicissitudini indiane dei meravigliosi Maestri, dei luoghi dove vissero e un po' della loro storia. La poesia di Sri Aurobindo è un incanto, è il potere di una immensa coscienza. Sri Aurobindo è il delta di un fiume di Luce sfociante nell'universo.

Luciano da Vo' Euganeo

 

Con l'arrivo del numero di Novembre 2018, devo farvi i complimenti per quanto pubblicato quest'anno; davvero una bella annata, se così si può dire, con documenti inediti interessanti, e argomenti coerenti con il passo dei tempi. Grazie!! per l'aiuto.

Filippo da Milano

 

Bellissimo il libretto su Veda e Upanishad, arrivato al momento giusto. Avevo appena finito di leggere Shankara e sono un po' in fase di revisione storica delle origini dello yoga. Aurobindo è sempre illuminante e i vostri commenti molto belli.

Sara da Milano

 

Sulla versione cartacea e online

 

Sarei tentato abbonarmi solo online e sarebbe più sicuro. Tuttavia Domani in forma cartacea mi piace troppo e la preferisco, la porto dove voglio e mi aggrada pure come è stampata.

Luciano da Vo' Euganeo

 

Preferisco leggere la versione cartacea, che è molto bella, che conservo e che riguardo spesso. Anche per rileggere i tuoi articoli, così ben scritti. Questo non potrei farlo se stampassi su carta A4 (che tristezza!) perché è una questione di sensualità: avere il bell'oggetto, la rivista con la sua copertina speciale a portata di mano e in mano.

Qui ha nevicato molto ed è una meraviglia. Neve fuori, caminetto acceso, leggere Domani accanto al caminetto, che vuoi di più?

Felicity dalla Francia

 

Questa mattina è finalmente arrivato 'domani'. Devo ritirare quel che avevo detto, e cioè che mi è indifferente leggere la copia cartacea o quella digitale. Come ho cominciato a sfogliare la rivista ho avvertito chiaramente la differenza: è molto più bello e intimo sfogliare le pagine manualmente che scorrerle sul video del PC. La lettura riesce molto più interiorizzata.

        Sergio da Trieste

 

 

CORRISPONDENZA DEL 2017

 

Carissimo Adriano, ho appena finito di leggere il trittico che hai scritto sulle affermazioni di Sri Aurobindo e sulle loro implicazioni scientifiche.

Voglio esprimerti tutta la mia ammirazione e gratitudine!

Oltre che interessanti e appassionanti in questo momento storico mi paiono puntuali e credo che produrranno la giusta disposizione in chi è chiamato ad operare in ambito scientifico e al servizio dell'evoluzione sociale.

Antonio da Cagliari

 

Vi faccio i complimenti per la bellezza e attualità degli articoli pubblicati ... e di quanto ho scoperto, attraverso voi, della vita 'sconosciuta'  incredibile e unica della Madre e di Sri Aurobindo e di tutti coloro che Le sono stati accanto in quella e questa ... favola moderna che stiamo vivendo tutti noi, nonostante tutto.

Filippo da Calci

 

L'arrivo della rivista Domani, con cadenza periodica, è qualcosa che ha sempre scandito i ritmi di casa nostra da che ne ho memoria, fin dai primissimi numeri dattiloscritti. E' un bel miracolo che ciò stia continuando sempre bene e, anzi, sempre meglio, grazie anche per questo.

Enrico da Sant'Agata li Battiati

 

Caro Adriano, il numero è talmente bello che non posso sottrarlo a mia moglie ... che ne è rimasta estasiata e vuole finire di leggere tutti gli articoli.

Sergio da Trieste

 

E' arrivato finalmente il numero di Febbraio. Qualsiasi disguido possa accadere in futuro non riuscirà mai a far venire meno la fiducia nei vostri confronti e tanto meno nel messaggio che diffondete.

Giovanna da Jesi

 

Ringrazio tutta la Redazione per la cura e, soprattutto, l'amore, che traspare in ogni articolo di 'domani'. Grazie, grazie di cuore.

Elio da Como

 

Venerdì ho ricevuto la rivista [di Febbraio 2017]. E' un numero splendido, complimenti a tutta la Redazione.

Maria Grazia da Paliano

 

Grazie per l'impegno e l'amore che mettete in tutto ciò che fate, grazie per la rivista che proponete.

Associazione Altrove - Padova

 

Carissimo Adriano, ho avuto la gioiosa sorpresa di vedermi recapitare il Domani [consegnato dalle Poste con molto ritardo]. Sono davvero felice che il filo che unisce tutti noi si sia evidenziato anche in questa occasione: questo filo è una grande colonna di luce rappresentata dall'Amore e dalla Forza di Mère e Sri Aurobindo. Grazie per aver soccorso tutti noi con il PDF, anche se come potrai comprendere, il profumo del libro mi ha riempito il cuore.

Tanya da Beinette

 

 

CORRISPONDENZA DEL 2016

 

Grazie Adriano per il nutrimento spirituale che è la vostra rivista. La ricevo sempre con gioia.

Claudia da Itri

 

Grazie del vostro lavoro, è un respiro per me mantenere questo contatto.

Carlo da Reggello

 

'domani' è un'ottima rivista che mi riporta sempre ai piedi dei due Maestri. La leggo sempre volentieri.

Luciano da Vo' Euganeo

 

Grazie per il vostro lavoro per questa bellissima rivista.

Maurizio da Roma

 

Gratitudine e il Suo amore per Adriano/Grazia e tutto lo staff del divino Suo 'domani', i cui numeri ora non sono più solo lettura ma, anche per me, Sue vive emanazioni tutte miracolose.

Sandro da Seregno

 

Vi ringrazio di cuore per il vostro impegno, è un regalo davvero prezioso per tutti noi.

Pierrette da Magnano in Riviera

 

Vi ringrazio di cuore per continuare a donarci questa rivista trimestrale che contiene sempre nuovi spunti di saggezza e temi su cui poter lavorare intimamente e con gli altri.

Morena da Castel Maggiore

 

Amo la vostra rivista 'domani' a cui sono abbonata dall'inizio, e vi ringrazio per il vostro prezioso lavoro nel diffondere il pensiero di Mère e di Sri Aurobindo.

Lisetta da Cisternino

 

Grazie Adriano, grazie ai collaboratori che lavorano con NOI, GRAZIE perché il vostro lavoro 'entra' nella mia casa.

Elisabetta da San Pellegrino

 

Continua ad essere un piacere ricevere e leggere la rivista, ogni volta un tassello in più.

Teresa da Monte San Biagio

 

Voglio continuare a ricevere 'domani'. Gli argomenti sono sempre così ben scelti e apprezzo molto, moltissimo, lo scrivere della Redazione.

Felicity dalla Francia

 

 

CORRISPONDENZA DEL 2015

 

Magnano in Riviera

Approfitto per ringraziarvi del prezioso lavoro che svolgete; finché ci sarete, ci sarò anch'io e finché ci sarò sarete sempre nel mio cuore.

        Pierrette

 

Revine Lago

Sono da anni un abbonato di domani e ho da poco ricevuto l'ultimo numero con il libretto "Consigli Pratici" che mi è piaciuto molto. Vi ringrazio davvero per il vostro impegno nel divulgare il pensiero di Aurobindo e Mère.

        David

 

Savignano sul Panaro

Vogliamo ringraziarvi per il prezioso lavoro che svolgete. Ricevere domani è sempre una gioia.

        Brunella e Giuliano

 

Trento

Ho rinnovato anche per quest'anno l'abbonamento. Come sempre, desidero farvi i miei complimenti per la godibilità della rivista.

        Maria Clara

 

Castel Maggiore

Ho ricevuto da poco la splendida rivista domani di novembre e vi ringrazio di cuore di mantenere vivo questo bellissimo dono che Mère ha voluto per l'Italia; sono davvero grata per questo.

        Morena

 

Bologna

Un sincero saluto pieno di gratitudine per il lavoro che svolgete.

    Miriam      

 

Lettere da nuovi abbonati del 2014:

Vincenzo: Con questa splendida rivista mi sento più vicino a voi, a Sri Aurobindo e Mère. (Livorno)

Ida: La rivista è sempre bella e sempre la leggo molto volentieri, vi trovo dei pezzi davvero illuminanti...! (Roma)

Eliana: Grazie di cuore, perché riuscite a tenere vivo lo spirito di Sri Aurobindo. In unione di spirito, con stima e affetto. (Bordighera)

Patrizia: Oggi ho ricevuto la rivista e sono molto felice ed emozionata; la rivista è molto bella, complimenti! Sono veramente contenta di avere tra le mani una voce così profonda. (Ciampino)

E' arrivato il 2° numero di Domani, un vero regalo, straordinaria ricchezza di contenuti sempre attuali.

Moreno: Grazie alla Redazione per la pubblicazione di un periodico così salutare, edificante e vasto, che, assieme a pochi altri, considero tra i più importanti al mondo. (Aurigeno, Svizzera)

 

2014 E RECENTI ANNI PRECEDENTI

 

Fondi

Ricevo con la gioia di sempre il nuovo numero di Domani ...

Grazie sempre di cuore per lo splendido lavoro che portate avanti. Ricevere Domani rimane una delle gioie più belle della vita.

        Antonio

 

Reggello

Ricevere la rivista è un dono meraviglioso, di cui ho avuto l'opportunità di venire a conoscenza in un momento "aperto" della mia vita e riceverla rappresenta un caldo raggio di sole in un giorno di fredda pioggia, come quest'anno in questo nostro lungo inverno italiano.

        Carlo

 

Passerano

Grazie per esserci sempre, sempre presenti negli anni, sempre con quella "goccia" che ricorda che non c'è bisogno di cambiare, ma di ricordare, di praticare, di ritornare a "casa". Questo numero, non so... ma sembra tutto "per me". A tutte le domande, le solitudini apparenti, le difficoltà e le gioie, a tutto questo, in questo numero, ho trovato la compagnia dei maestri, le loro parole che arrivano sempre in un "luogo diverso", il Divino e l'abbandono a lui...

Grazie, grazie, per il vostro lavoro unico .

        Alida

 

Soci

Sono grata per tutto quello che fate per portare nel mondo il messaggio di Sri Aurobindo e Mère. Da parte mia cerco d'incarnare nella mia vita di eremita la profondità del Suo yoga integrale.

        Eliana

 

Tourretes-sur-Loup (Francia)

Ho appena ricevuto Domani ed è sempre un buon momento.

Belle letture in prospettiva.

È una rivista veramente bella, meriterebbe un numero più grande di lettori.

        Felicity

 

Rubano

Se c'è una rivista fatta bene è proprio 'domani'. Mi ci perdo così volentieri...

        Andrea

 

Torino

La vita sfugge, qualcosa si dimentica, ma 'domani' resiste in noi e a volte riappare più luminoso che mai e ne parliamo ad amici vecchi e nuovi e nuovi piccoli spiragli sullo yoga appaiono.

        Maresa

 

Cisternino

Cari amici di 'domani', ricevo sempre con grande gioia la vostra rivista che mi porta il pensiero di Sri Aurobindo e Mère con le loro benedizioni. Mi rallegro sempre per il vostro lavoro prezioso ed anche per la vostra sincerità nel comunicare le difficoltà di Auroville.

    Lisetta

 

Imola

Grazie per 'domani', un grande dono per gli Italiani, pieno dell'energia e delle vibrazioni della Madre.

        Pino

 

Torino

Ricevo Domani sempre con immensa gioia e ne apro la busta con emozione.

        Leonardo

 

Fondi

Sento il bisogno di continuare a ringraziarvi per la pubblicazione di Domani. Vivo sempre con emozione un po' infantile l'apertura dell'involucro della rivista. Mi sento come una bambina che partecipa a una caccia al tesoro e di volta in volta trova su Domani le indicazioni per la tappa successiva.

        Rossana

 

Cisternino

Caro Adriano Baldo con tutti gli amici e collaboratori,

l'arrivo di Domani è sempre una gioia, leggo ogni articolo con commozione per l'amore che mi lega a Aurobindo e Mère, per i messaggi che toccano la mia anima, per il legame fraterno con tutti voi che lavorate (come noi) per il bene dell'umanità.

Domani è un grande messaggio spirituale di amore e di pace, un messaggio divino che sempre nutre la mia anima.

        Yanki Rani

 

Lucignano

È strano, ma non troppo a pensarci bene: mi isolo sempre più da tutti e da tutto, ma non da domani.

        Giuseppe

 

Pondicherry

Non ho mai ricevuto una copia di Domani in tutti questi 35 anni senza che il cuore si gonfiasse di gioia e benedico l'amica che me l'ha fatto conoscere.

        Giuditta

 

San Pellegrino

Non mi è arrivato l'ultimo numero di 'domani', e penso che non mi arriverà più.  Vi chiedo se è possibile rispedirmelo... È come se fossi mancata a un appuntamento importante, o come se un amico al quale si vuole bene non vuole entrare in casa tua.

        Elisabetta

 

Calci

È arrivato il Domani di agosto, bellissimo con la sua copertina rosa fuxia e il logo verde, che mi accingo a respirare e ... poi leggere. Complimenti a chi vi dedica tempo e cuore, perché si percepisce l'attenzione con cui viene edito, ... insomma, l'attesa non è mai delusa. Ricevere 'domani' è come riallacciare un legame che, per chi ha scelto di non vivere là, aiuta.

        Filippo

 

Milano

Volendo fare un ottimo regalo ad un amico ho pensato di regalargli un abbonamento alla rivista 'domani'.

        Elena

 

Torreano

Caro Adriano, leggo sempre con molto piacere Domani, ma il numero di Novembre è stato davvero meraviglioso. Leggendo la storia del giornale mi sono sentito molto felice di aver avuto la possibilità di conoscervi e di sentirmi appartenere al vostro mondo. Mi ha colpito moltissimo l'esperienza pre-morte, ne avevo lette tante ma nessuna aveva mai toccato così profondamente la mia anima. Non mi viene altro che ringraziare nostra Madre, Maggi, Nata e voi, cari amici, che dimostrate una costanza e una sensibilità che hanno per me l'inconfondibile sapore di Mère. Sono molto felice di sostenere la pubblicazione con il mio abbonamento.

        Shubam

 

Campertogno

Grazie per il bellissimo lavoro che state svolgendo; con 'domani' entra in casa ogni volta quella vibrazione che abbiamo sentito quando siamo stati  a Pondy e Auroville dieci anni fa.

       Davide ed Emilia

 

Perugia

Cari amici di Domani, ho ricevuto la rivista giorni fa e sono stata coinvolta nella lettura fino a tarda notte. Un numero vibrante, vivo. Bellissimo il tuo scritto su Nirod, Adriano, in cui si tocca con mano la qualità intensa e delicata insieme del tuo rapporto con lui ...

        Fabiola

 

 

 

 

 

 

home page
barrra.gif (2939 byte)